Diete ed esercizi per star bene con sè stessi.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Top 10: inibitori dell'appetito

E-mail

N.10:

MELA

 

 

MELA

Avrai sentito dire che una mela al giorno toglie il medico di torno...in realtà fa molto di più. Fornisce una buona dose di fibre che si gonfiano nel tuo stomaco favorendo il senso di sazietà.

 

 

 

 

 

 

N.9:

SEMI DI LINO

 

SEMI DI LINO

Semi di lino sono un modo molto intelligente per introdurre acidi grassi essenziali nell'organismo ed offrono inoltre una buona dose di fibre solubili nella tua dieta. Aggiungili allo yoghurt e fornirai al tuo corpo grassi buoni e proteine che favoriscono il senso di sazietà.












N.8:

CAFFEINA

 

CAFFEINA

 Beviamo moltissimi caffè, spesso non sapendo le sue proprietà di inibitore dell'appetito. Quando la prendiamo in dosi moderate il sistema nervoso è stimolato e tende a diminuire il senso di fame.













N.7:

ACQUA 

 

ACQUA

 Essere ben idratati è un altro modo per prevenire la fame. Spesso confondiamo la fame con la sete, perchè i sintomi si manifestano con fatica e stanchezza. 



















N.6:

HOODIA

 

HOODIA

L'hoodia è unintegratore che aiuta a controllare l'appetito. E' originaria dell'Africa ed è utilizzata dai cacciatori prima di una battuta di caccia per prevenire la fame
















N.5:

ZUPPA

 

ZUPPA

Inizia il tuo pasto con una zuppa e vedrai che il tuo appetito diminuirà. I liquidi caldi tendono ad abbassare la fame ed hanno pochissime calorie, così ne puoi mangiare quanto ne vuoi.
















N.4:

WASABI 

WASABI

Consumare cibi piccanti aiuta a diminuire l'appetito. Quando vai al ristorante giapponese prava un po' di wasabi sul sishi e vedrai che ti sentirai subito più pieno. Oltre a diminuire l'appetito, il wasabi protegge dal cancro e ha effetti anti-infiammatori.















N.3:

AVENA

 

 

AVENA

Inizia la tua giornata con dell'avena non dolcificata è un modo molto utile per evitare di avere fame durante la mattinata. L'avena contiene molte fibre e poco zucchero, in modo da evitarti un calo degli zuccheri. 















N.2:

SALMONE    

 

SALMONE

Il salmone riduce il senso di fame grazie alla presenza dei grassi buoni che contiene. Inoltre le proteine che contiene sono già di per sè sazianti, ma i lipidi hanno la facoltà di mantenerti sazio per molte ore.
















N.1:

MANDORLE

MANDORLE

Le mandorle sono un'ottima fonte di grassi buoni sono un ottimo snack tra i due pasti principali. Attenzione inibiscono l'appetito dopo 30 mon averle mangiate, quindi meglio evitare di essere estremamente affamati o si rischia di mangiarne troppe.

 

Accesso al Sito


Annunci

Sondaggio del giorno

Parliamo di corsa..
 

Chi c'è online

 18 visitatori online